Migliore Mutuo Prima Casa a Tassi Agevolati 2021

Mutuo Migliore per la Prima Casa con Tassi Agevolati Oggi 2020

L’acquisto di una casa è sempre stato complicato, le persone si sposano sempre meno, fanno sempre meno figli e il costo del denaro è diminuito e mai come oggi è convenuto prendere un mutuo per la prima casa perché i tassi sono molto convenienti Ecco come trovare la migliore tariffa del mutuo Diversi fattori influenzano il tasso ipotecario, compreso il … Continua a leggere

L’EURIBOR SCENDE ANCORA

Ancora in calo sull’interbancario: l’Euribor a tre mesi, riferimento che le banche utilizzano per basare le proprie politiche nei mutui ipotecari, è stato fissato ieri al 2,51% (2,572%), che corrisponde al livello più basso dal 10 gennaio 2006. Stessa direzione per gli altri tassi: quello a un mese al 2,2% (2,278%) e quello a sei mesi al 2,572% (2,631%). Inoltre, … Continua a leggere

DECRETO ANTICRISI PER I MUTUI ITALIANI

Ci siamo, pochi minuti fà è stato approvato dal Consiglio dei ministri il decreto legge che contiene le misure anti-crisi: tetto sui mutui sulla prima casa, blocco di tariffe e bollette, prestito per neonati e deduzione dell’Irap. Queste alcune dei provvedimenti contenuti nel pacchetto varato dal Consiglio dei ministri. Berlusconi ha detto che il governo varerà un piano di investimenti … Continua a leggere

EURIBOR NON AFFIDABILE SECONDO BANKITALIA

L’EURIBOR , cioè l’indicatore del costo del denaro a breve termine che in pratica tutte le banche usano per prestare soldi; acronimo di:  Euro Interbank Offered Rate ( tasso d’interesse interbancario europeo) è stato al centro di una sconcertante dichiarazione del Dott. Draghi, il presidente della Banca d’Italia,  questo’oggi secondo Draghi, infatti “A causa delle tensioni sui mercati interbancari e … Continua a leggere

COSTO DEL DENARO I DATI

Finalmente buone notizie sui mutui italiani . Il costo del denaro sta avendo un trend positivo per chi ha sottoscritto  mutui a tasso indicizzato, l’euribor a tre mesi – in pratica il dato più significativo – è arrivato a 4,86%. Era da Maggio ’08 che non si arrivava a questi livelli. Finalmente siamo sotto ai famoso 5%, dato auspicato dalla … Continua a leggere